• slider
    Studiare a Fiume

Fiume

Con i suoi 200.000 abitanti, Fiume (Rijeka) è la terza città più grande e il più grande porto croato. Si trova sulla baia di Kvarner, nella parte più settentrionale del Mare Adriatico. È vicina ai confini italiano e sloveno ed è circondata da montagne e numerose pittoresche città costiere.
Ospita la Medical University of Rijeka, fondata nel 1973 e diventata oggi un'università europea moderna e un centro di eccellenza.

  • Medicina

    Medical University of Rijeka
    lingua inglese

La città

La città di Fiume ha un piacevole clima mediterraneo con estati eccezionalmente calde e inverni relativamente miti. Le montagne che circondano il Quarnero creano un suggestivo scenario naturale che è particolarmente bello quando ci si avvicina a Rijeka dal mare.

Insieme al suo ruolo di punto focale economico e di trasporto, Rijeka conserva la sua importanza come centro culturale, educativo e sportivo nella regione.

Nel secolo scorso, Fiume è stata parte di 12 Stati diversi e, per un periodo di tempo nel 1920, è stata uno Stato a sé. Ciò ha sicuramente contribuito a rendere Fiume una delle città più ospitali, aperte, tolleranti e accoglienti in questa parte d'Europa. È una città moderna in cui è particolarmente piacevole studiare, lavorare e vivere.

Come muoversi a Fiume

La città di Fiume vanta un trasporto pubblico molto efficiente, con alcuni autobus particolarmente rispettosi dell'ambiente perché funzionanti a gas naturale compresso. I taxi hanno un costo ridotto e questo li rende una buona opzione per spostarsi in città.

Il trasporto pubblico di Rijeka comprende le linee di autobus urbane (1a zona) e suburbane (2a, 3a e 4a zona). Il trasporto pubblico è attivo dalle 5.00 alle 23.30, circa ogni 15 minuti.

A Rijeka tutto è a portata di mano, perciò ci si può spostare agevolmente anche a piedi o in bicicletta, due soluzioni perfette per scoprire i piccoli segreti della città.

Principali attrazioni a Fiume

Korzo

Fiume si riflette in Korzo, a Korzo si può leggere Fiume. Chiunque, almeno una volta, avesse preso un caffè in una delle terrazze dei numerosi e pittoreschi bar-caffetterie allineati lungo questa insolita passeggiata, sarebbe d'accordo. Che sia una fredda giornata invernale o una calda giornata estiva, i fiumani non rinunciano mai a una passeggiata lungo il Korzo.

Castello di Trsat

Il Castello di Tersatto (Trsat) è un belvedere situato in posizione strategica sopra la città di Fiume, su una collina alta 138 metri. Viene menzionato per la prima volta nel 1288 come sede di una parrocchia. Nella preistoria qui sorgeva un punto di osservazione dei Liburni, dal quale era possibile controllare la striscia che, dalla terraferma, arrivava fino al mare.

Cattedrale di San Vito

La cattedrale di San Vito è una chiesa a pianta rotonda, cosa insolita in questa parte d'Europa, con elementi di barocco e gotico. La sua costruzione iniziò nel 1638 su progetto dell'architetto gesuita G. Briano, che prese ispirazione dalla celebre chiesa veneziana di Santa Maria della Salute.

Torre civica

La Torre civica è uno dei simboli di Fiume. In origine era una tipica torre circolare di passaggio attraverso cui si accedeva alla città fortificata, oggi domina anche la parte centrale del Korzo (corso), sebbene nel tempo sia stata sovrastata da nuovi edifici.

Mercato cittadino

Il Grande mercato è un armonico complesso formato da due padiglioni e dall'edificio della Pescheria. Al mattino con la sua atmosfera di una città “viva”, ricca di pesce, di frutta e verdura fresca, permette di conoscere la vera Fiume. I primi due padiglioni sono stati costruiti nel 1880, mentre la pescheria risale agli inizi del XX secolo. Per questo il Grande mercato oggi è un monumento culturale protetto.

Santuario di Nostra Signora di Trsat e monastero francescano di Trsat

Il Santuario della Madonna di Tersatto (Trsat) è il maggior centro di pellegrinaggio della Croazia occidentale. La sua origine è legata alla tradizione che narra della traslazione miracolosa della Casa di Nazareth e della sua permanenza a Tersatto (1291-1294). Nikola I, principe di Veglia (Krk), subito dopo il trasferimento della Casa della Madonna a Loreto costruì al suo posto una prima piccola chiesa.

Le spiagge di Rijeka

Le spiagge si trovano alle estremità orientali e occidentali della città. Due delle spiagge, Ploče e Kostanj, sono state insignite della Bandiera blu, a riprova della purezza delle acque cittadine. Grazie al clima mediterraneo la stagione balneare di Rijeka inizia in primavera e termina ad autunno inoltrato.

Museo di scienze naturali

Il Museo di Scienze Naturali, situato all’interno del Parco di Nikola Host, è stato il primo museo regionale dell’area di Rijeka. La sua fondazione risale al 1876 e fu opera del dottor Joseph Roman Lorenz che in esso traspose un progetto ispirato al Naturhistorisches Museum di Vienna.

Costo della vita in Croazia

La Croazia è un Paese piuttosto economico, i generi alimentari hanno un costo di circa il 10% in meno rispetto all’Italia. In genere un buon pasto può arrivare a costare persino 5 o 7 euro o comunque non più di 10, mentre il pane meno di 70 centesimi, così come un caffè espresso.

Informati Ora!